domenica, aprile 9

Paccheri con cime di rapa



Niente di originale... ma così belli che non ho resistito. La pasta è quella "Garofalo", che altri amici hanno postato, ed il formato è quello bello grande che da soddisfazione.
Per il resto niente di originale, la stessa identica ricetta delle orecchiette con cime di rapa.

Dopo aver pulito un bel mazzo di cime di rapa, le scotto qualche minuto nell'acqua che bolle per la pasta, le scolo e le ripasso in padella con aglio, olio buono, peperoncino e un filetto di acciuga.
Nel frattempo porto a cottura la pasta ( i paccheri richiedono abbondante acqua e un po' di tempo), la scolo e la salto insieme alle verdure qualche minuto. Una bella spolverata di pecorino e...buon appetito.


Nessun commento: