domenica, luglio 30

Pasticcini di pasta di mandorle



Curiosando sul blog di Gourmet ho trovato questa deliziosa e semplicissima ricetta di pasta di mandorle (qui). Ho sempre pensato che si trattasse di una lavorazione piuttosto complessa, ed invece è di una semplicità sconvolgente. Talmente facile che mi sono subito buttata alla ricerca di preparazioni che prevedono la suddetta pasta.
Ho trovato alcune alternative che non utilizzano l'albume, la pasta si ottiene aggiungendo allo zucchero cotto tipo sciroppo, la farina di mandorle e un quantitativo di farina di maiorca (una farina di grano tenero non facilmente reperibile) per così raggiungere la consistenza ideale per la manipolazione.. Con questo impasto si può realizzare la pasta reale che serve per la preparazione dei "frutti di Martorana".




Mi piacerebbe trovare la ricetta di dolcetti preparati con pasta di mandorle che all'interno hanno un cuore di ciliegia sciroppata. Nelle mie vacanze liguri li trovo in panetteria, ne esistono due versioni: con la ciliegia o ricoperti di pinoli.
In ogni caso, nel tentativo di stabilire se la mia pasta di mandorle fosse più o meno morbida, il mio gentil consorte si è pappato quasi tutti i dolcetti che vedete nelle foto.

6 commenti:

Graziella ha detto...

Un piattino di questi dolci farebbe la felicità di mio marito! La pasta di mandorle è una delle cose (poche) che non mi piacciono, ma anch'io pensavo che richiedesse una preparazione molto elaborata!

cannella ha detto...

Che spettacolo! prima o dopo ci proverò anch'io...

22valevale88 ha detto...

Io adoro la pasta di mandorle!! Mi fa proprio impazzire!
E' da un po' di tempo che leggo questo blog e devo dire che è proprio ben fatto...
Per quanto riguarda la ricetta mi chiedevo una cosa: ma i dolcetti vanno cotti in forno? Ho cercato un po' in giro, ma non c'è scritto da nessuna parte...
Un bacio
-vale-

Gloricetta ha detto...

Ciao Graziella,devi proprio fare felice la tua dolce metà... sono facilissimi da realizzare!!

Dai Canny,non mi vorrai dire che non hai mai provato la pasta di mandorle? Finalmente una cosa che non hai fatto tra i milioni di cose che sforni quotidianamente.

Ciao Valevale, condivido la tua passione per la pasta di mandorle e questi dolcetti non vanno per niente in forno (in questo periodo di calura è out).
Grazie per i complimenti, sono felice che ti piaccia il mio blog.

Un bacio a tutte Glò

22valevale88 ha detto...

Grazie mille!
Uno di questi giorni allora provo :)

Gourmet ha detto...

Sono contenta cara Glò che la ricetta della pasta di mandorle sia piaciuta.. Facile vero??
dopo le vacanze posterò anche la mia personale versione di un altro dolce tipico siciliano!!
Brava la nostra Glò e bellissime le foto..
buone vacanze anche a te!! a presto!
:-O)