giovedì, febbraio 8

Insalata di pere e Rochefort


Questa ricettina veloce è, per il momento, la mia prima sperimentazione dal libro (vedi post precedente) "cucinare in un istante" di Donna Hay. Premesso che mi piace il gusto agro/dolce, premesso che adoro i formaggi e premesso che impazzisco per le insalate miste...trovo questo piatto delizioso ed esteticamente davvero bello. Ho preparato un bel piatto individuale ed è stato il mio pranzo, quindi vi propongo gli ingredienti per una o due persone.

Procuratevi :

  • una bella pera Williams non troppo matura
  • un mazzetto di rucola pulita
  • 5/6 gherigli di noce
  • una noce di burro
  • un cucchiaino di zucchero di canna
  • due dita di aceto di mele austriaco
  • 70 g di Rochefort
Spezzettate la rucola nel piatto, mettete in un padellino antiaderente la noce di burro e lo zucchero. Lasciate sciogliere e adagiatevi la pera sbucciata e tagliata a spicchi regolari. Lasciate carammellare qualche minuto le pere rigirandole, unite le noci spezzettate e sfumate con l'aceto di mele. Lasciate restringere leggermente.
Adagiate la pera sulla rucola, aggiungete al piatto il formaggio e irrorare il tutto con il sughetto caramellato e
le noci rimaste nel padellino.

6 commenti:

bian ha detto...

esattamente la prima ricetta che ho provato io!!!! è buonissima quest'insalata....

sergiott ha detto...

ciao Glo: dove c'è formaggio, specialmente se si tratta di un erborinato: ci sono anch'io, con la mia passione sfrenata (per i formaggi).
Trovo questa preparazione armoniosa, e se gli ingredienti sono tutti di prima qualità, devo dire che deve essere un piacere per il palato.

a presto

Gourmet ha detto...

Glo glo glò!!!
Non dovrei nemmeno guardarli i formaggiiiiiiiiiiiiii!!!
;-DDD
ma che buone le pere con la gorgonzola!!

Gloricetta ha detto...

Ciao Bian, ricordavo infatti un tuo commento in proposito e ho voluto provare la stessa ricetta...è bello questo scambio.

Ciao Sergiot,so bene che abbiamo questa passione in comune. Per quanto riguarda gli ingredienti, penso che più è semplice la ricetta più devono essere di primissima qualità. Una menzione particolare servirebbe per quel fantastico aceto di mele che ho usato. Ti farò sapere chi lo produce e dove trovarlo.

Ciao Sandra, ok accetto il rimprovero...ma sono così buoni!!
Prometto che cercherò di evitarlo per un pò.

Glò

max ha detto...

buonissima.... adoro gli erborinati con le noci e la frutta!
da provare obbligatoriamente!
compliemnti anche per la presentazione.
max

mattop ha detto...

Sono patito di formaggi ma il formaggio di rochefort ho voluto aspettare ad assaggiarlo, mi sai dare delle indicazioni per un buon rochefort?