lunedì, marzo 12

Giusto il tempo per un tramezzino!


Eccomi dopo qualche giorno di silenzio...giusto il tempo per un tramezzino! Che poi è quello che sono riuscita a preparare tra una corsa e l'altra. Questo è stata la mia cena e devo dire che l'improvvisazione ha reso questo piccolo pasto degno di un post.
L'idea mi è venuta perchè da un pò pensavo di provare una maionese mescolata al wasabi come avevo letto in questa ricetta di Fabien. L'abbinamento mi sembra davvero interessante da riproporre. Ma ecco il mio tramezzino...che poi è stato adottato prontamente dal resto della famelica famiglia.

  • 2 fette di pane in cassetta privato della crosta
  • maionese 2 cucchiai
  • wasabi in pasta 1/2 cucchiaino (o secondo del gusto personale)
  • pollo arrosto freddo (un pezzetto di petto)
  • ravanelli rossi 2
Tagliate il petto di pollo arrosto a filetti sottilissimi. Mescolate la maionese e la pasta di wasabi fino a che siano ben ammalgamati. Unitene una parte al pollo e un pò utilizzatela per spalmare il pane. Distribuite il pollo, così condito, su di una fetta di pane in cassetta, affettate sottilmente il ravanelli e appoggiateli sul pollo. Chiudete con la seconda fetta di pane spalmata di maionese e wasabi e pressate leggermente. A mio parere se resta un pò lì, in attesa di essere addentato, si insaporisce meglio. Anche due foglie di lattuga non ci starebbero male. Dividetelo nel classico triangolo o se lo preferite come finger food in quadratini. Se poi li servite con un aperitivo potete decortene la superfice con un ravanello tornito a fiore.


2 commenti:

il maiale ubriaco ha detto...

Buono buono! Un panino o un tramezzino fatti bene risolvono alla grande e mettono allegria..oltre che pancia piena!

Gloricetta ha detto...

Ciao Maiale ubriaco, è un pò che non faccio un giretto dalle vostre parti. Come vedete mi è rimasto "giusto il tempo per un tramezzino" che non era nemmeno male. Io che non pranzo mai al bar, di tanto in tanto ho desiderio di queste cosette sfiziose.