martedì, ottobre 23

Tortelloni di patate con salsa allo zafferano


Questo flash arriva dalla mia vacanza umbra. Una cena all' "Antico Borgo di Celle" mi riporta alla memoria questi tortelli di patate serviti con "rigatino" croccante. Ingenuamente pensavo che il rigatino fosse un formaggio e invece da quelle parti viene chiamata così una bella fetta di pancetta tesa.
Non conoscendo la ricetta, la mia interpretazione è stata più che libera e mi sono inventata di sana pianta questi tortelloni. Anche la forma quadrata non mi soddisfaceva proprio, e così ecco che li ho confezionati come dei cappellacci.

Per la pasta:

  • farina 00 250 g
  • farina di semola di grano duro rimacinato 250 g
  • uova 3 intere
  • poca acqua
  • sale fino
Per il ripieno:

  • 3 patate farinose
  • burro una noce
  • muscoletto di prosciutto crudo 250 g
  • uova 1
  • grana gratuggiato 50 g
  • porri 1
  • noce moscata
  • sale fino
Per il condimento:

  • stimmi di zafferano, un pizzico
  • burro 50 g
  • grana gratuggiato 30 g



Per la pasta formate, con le farine settacciate, la solita fontana sulla spianatoia, mettete nel foro le uova, poco sale e sbattetele con la forchetta iniziando ad intridere la farina. Se le uova non fossero sufficenti aggiungete poca acqua (mi raccomando, a cucchiaiate, la pasta deve rimanere bella soda). Impastate vigorosamente per circa 20 min e fino a che la pasta risulti liscia come velluto. Avvolgetela nella pellicola e lasciatela in frigo almeno 1 ora.

Nel frattempo avrete lessato e schiacciato le patate. Fate un soffritto con il burro e il porro tritato fine, aggiungete il prosciutto crudo, anch'esso passato al mixer, e lasciate insaporire a fuoco lento. Aggiungete le patate schiacciate e mescolate brevemente. Togliete dal fuoco, lasciate intiepidire il composto e quindi aggiungete l'uovo, il formaggio e un sentore di noce moscata.
Aggiustate di sale e mescolate bene il ripieno, ora è pronto per rempire i vostri tortelloni.

Reimpastate brevemente la pasta e, a piccoli pezzi, tiratela sottilissima con la macchina per fare la sfoglia. Ritagliate dei quadrati di circa 5/6 cm per lato. Mettete al centro di ogni quadrato di pasta un pò di ripieno e chiudete a cappellaccio.
Allineate i tortelloni in attesa della cottura.
Fate fondere, in un ampia padella, il burro, lessate i tortelloni in abbondante acqua salata. Mettete i pistilli di zafferano ( che devono rilasciare il loro bel colorino ) in 1/2 bicchiere d'acqua di cottura. Scolate con il mestolo forato i tortelloni, tuffateli nella padella con il burro e fateli saltare brevemente aggiungendo l'acqua con lo zafferano.
Servite con una spolveratina di grana gratuggiato o a scaglie.

Una variante di sicuro successo potrebbe essere la sostituzione del prosciutto crudo con la salsiccia sbriciolata; nel ripieno oppure nel condimento.

12 commenti:

nini ha detto...

Brava, che bel lavoro! devono essere buonissimi!!

Ady ha detto...

Bravissima Gloricetta che belli e che buoni devono essere!

Alex e Mari ha detto...

Sono bellissimi! L'idea del ripieno di patate mi piace molto. Le dosi da te indicate per quante persone sono?
Ciao, Alex

max - la piccola casa ha detto...

bravissima, bella ricetta, devono essere gustosissimi!

Maria Giovanna ha detto...

Bella davvero, mi sà che siamo telepatiche anch'io ho postato dei tortelli!

Gloricetta ha detto...

Nini e Ady grazie grazie!!

Ciao Alex, il ripieno è per circa 6 porzioni, ma di pasta ne rimene sempre un pò per le tagliatelle.

Ciao Max, a noi sono piaciuti tanto e mi piacerebbe abbinare anche con un fondo di verdura (piselli?). Consigli?

Ciao Maria Giovanna, anche tu tortelli? Devo andare a curiosare subito...della serie "quando le affinità ci riempiono il pancino"!!

Glò

rosso fragola ha detto...

che belli questi tortelloni!!!
Assolutamente da provare! :-))

sandra ha detto...

corro corro e èpoi mi perdo queste delizie!! :-)))
mamma glò ma se te li ordino per tempo non è che me ne mandi un paio di quintalini???Sono bellissimi, fortunati i tuoi figli ( e marito)!
smacks

sciopina ha detto...

Ciao!
Questi cappellacci sono cosi' invitanti.
Complimenti bravissima
a presto
sciopina

Roberta ha detto...

Finalmente sei tornata!E con quanto stile!!Sabato mi metto all'opera per riprodurre i tortelli

Gloricetta ha detto...

Ciao Fragolina, provali e fammi sapere come li trovi.

Ciao Sandra, mi piacerebbe averti qui sul pianerottolo per poterteli passare brevimano! Sulla fortuna capitata ai miei famigliari, non per vantami...ma hai perfettamente ragione...come dico sempre a loro "ma dove lo trovate un donnino così?"

Grazie Sciopina per i complimenti.

Ciao Roberta, dai brava, mettiti all'opera...e poi fammi sapere se il risultato ti soddisfa.

Glò

pharmacy reviews ha detto...

PRESENTAZIONE Mi piace la fine del piatto, gamberetti porta la verità, questa è la ricetta segreta in un ristorante nel mio quartiere che ho intenzione di chiedere se hanno questa ricetta nel menu