lunedì, luglio 7

Torta di formaggio fresca fresca



Se avete bisogno di una coccola dolce, oppure di un dessert fresco fresco per la vostra cena in giardino, ecco la soluzione ideale. Va detto che comunque questo dolce deve essere cotto in forno, e questo non è un punto a sua vantaggio, specialmente quando la vostra cucina raggiunge i 35° ma, se siete bravi e vi alzate di buon'ora, potrete approfittare della frescura mattutina e sfornarne uno giusto in tempo per un occasione serale.

Era tanto che volevo provare un cheese cake. Questo è un pò un ibrido. Non ha una base croccante ( anche se non escludo che ci starebbe bene ) e sembra tanto un budino un pò denso. In ogni caso ha incontrato un successo insperato.

Dopo aver raccolto tante ricette a riguardo, mi sono fidata di un blogger d'oltralpe. Infatti la ricetta è in francese ma lo definisce: Torta de queso "dessert espagnol".

Io che copio, incollo e stampo le ricette che mi incuriosiscono, generalmente non mantengo traccia della loro origine e quindi, se qualche visitatore ne vuole rivendicare la paternità sarà mia cura ringraziarlo pubblicamente.

Per una tortiera da 20 cm di diametro a bordi alti.

  • 4 uova ( separate i tuorli dagli albumi )
  • 300 g di formaggio tipo philadelphia
  • 125 g di yogurt bianco al naturale
  • 125 g di latte intero
  • 35 g di farina
  • 35 g di maizena
  • 100 g di zucchero
  • 1/2 bustina di lievito
  • estratto di vaniglia
  • la buccia grattugiata di un limone non trattato

Pre riscaldare il forno a 180°. Imburrate e infarinate la tortiera. In una ciotola iniziate a sbattere bene i tuorli con lo zucchero fino a che saranno belli montati ( se avete una sbattitore elettrico, usatelo, vi accelererà notevolmente l'operazione ). Aggiungete il formaggio, il limone, lo yogurt naturale, il latte e la vaniglia. Sbattette bene bene.
Setacciate la farina con la maizena ed il lievito; aggiungetela poco per volta al composto.

Montate i bianchi a neve ben ferma e uniteli con un cucchiaio di legno, facendo attenzione a non smontarli. Versate nella tortiera. Scuotelela leggermente per livellare il composto. Infornate. Durante la prima mezz'ora non aprite assolutamente il forno. Se, nella mezz'ora successiva, dovesse colorirsi eccessivamente la superficie, copritela con un foglio di alluminio. Dopo 60 min in totale, verificate con la prova stecchino; dovrebbe uscire pulito anche se leggermente umido. Io ho dovuto lasciare il dolce in forno per altri 10 min. Spegnete e lasciate riposare 5 min a forno spento. Estraetelo e sformatelo. Lasciate raffreddare e poi mettete in frigo un paio d'ore prima di servirlo.

Per la finitura vedrei bene una spolverata di zucchero al velo e frutta brinata oppure, della gelatina di albicocche sciolta a calore dolce e spennellata, sia sulla superficie del dolce, che sulla decorazione di frutta. Vedete voi! A casa mia se la sono spezzalata prima che avessi il tempo di decorarla...ma vi assicuro che è stata apprezzata.

32 commenti:

sandra ha detto...

:-))
mamma GLO'! valeva la pena aspettare così tanto.. cheesecake my love..
Buonerrima!
baci e buona settimana

LUCIANA ha detto...

Bellissimo dolce questo, fresco come piace a me, in questo periodo caldo! Peccato per il forno...ma si può fare, comunque!
Ciao a presto!

michela ha detto...

Deve essere veramente deliziosa.
Me la copio subito.
Quando puoi e se vuoi..passa da me a prenderti un premio.
ciao

Sere ha detto...

avrò visto il tuo link almeno 1000 volte e non so perchè non mi era mai capitato di cliccarci sopra. Oggi, sono qua a dirti che sono felice di averlo fatto, finalmente. Il tuo blog è stupendo, ricette interessantissime e molto curate.
Ti ho aggiunta al mio reader, spero ti faccia piacere.
A presto.
Sere

Cipolla ha detto...

Che bella... potresti partecipare alla raccolta di Trattoria Muvara!

Intanto passa da me che devi ritirare un premio! :o)

Claudia ha detto...

miiiii, che bontà!!!
da provare di sicuro,
ciao*** Glo
Cla

FairySkull ha detto...

Deliziosa !!! Ciao Lisa

Michela ha detto...

Ciao Glo,
Ti ho "nominato" sul mio blog per il premio brillante weblog e ho pubblicato una piccola foto di un tuo meraviglioso dolcetto !

Marcello Valentino ha detto...

Ciao Glo...
E' mia abitudine preparare una colazione abbondante...
Frutta fresca, marmellata biologica, spremuta ed una fetta di pane tostato sono sempre presenti sulla mia tavola...
Da qualche tempo consumo anche le crostatine con gelatina di anguria al gelsomino...
Solitamente mi diverto tantissimo a preparare anche le ricette che propongono gli amici, infatti mi alletta
condividere anche a distanza profumi e sapori..
Adesso sono curioso di provare la tua torta....
Ti farò sapere..

Anonimo ha detto...

Ciao!
Complimenti x il tuo gustosissimo blog ;-)
Vorrei provare a fare questa ricettina, posso chiederti tu x "essenza di vaniglia" cosa usi? la vanillina? una bustina? oppure usi le fialette?

Grazie
Cri

Mercè ha detto...

Che buona!!!!!!!!!
Vale la pena aspettare tanto la torta èbellisssima.
Io faccio uno molto simile e è davvéro buona.
Un bacio

Simo ha detto...

Ottimo dolce, fresco ed estivo...
bravissima!!!
ciao e complimenti per il blog, davvero splendido!

Gloricetta ha detto...

Ciao Sandra, come vedi sono poco presente, ma non demordo. Baci anche a te.

Ciao Luciana, è vero, la necessità di accendere il forno a volte mi frena ma un dolcetto a volte ci vuole proprio.

Grazie, grazie Michela per il bel premio. In questo periodo non riesco a partecipare a meme e premi vari, ma sono davvero felice di essere stata nominata.

Ciao Sere, forse era la mia facciotta che ti spaventava? Scherzo! Sono davvero felice di far parte della tua blog roll e ringrazio te, come anche tutti i nuovi visitatori che in questo periodo vedo numerosi.

Ciao Cipolla, Ok. Ho visto da qualche parte questa iniziativa. Mi informo meglio su come partecipare. Grazie.

Anche tu, Lisa sei "Deliziosa".

Ciao Michela per il premio, passo da te è lo ritiro all'istante.

Ciao Marcello Valentino, il tuo blog è stata una meravigliosa scoperta. Adoro tutto quello che mi "racconta" la Sicilia. Sono davvero lusingata che tu voglia provare il mio dolce, attendo commenti. Mi incuriosisce molto la ricetta delle crostatine con gelatina di anguria e gelsomino...potresti postarla? Qualche anno fà ho assaggiato una crostata preparata da una signora siciliana proprio con quello che lei chiamava "gello di mellone". Ho provato a riprodurlo seguendo diverse ricette, ma non sono mai riuscita ad avere un risultatao apprezzabile.

Ciao Cri, ho usato una fialetta...ma sono in attesa, dalla zia che vive in Egitto, di una polverina "magica" che profuma di vaniglia e che non ha nessun sapore artificiale.

Ciao Mercè, infatti dovrebbe essere un dolce originale spagnolo. Mi mandi la tua di ricetta. Grazie!

Grazie, grazie Simo,i complimenti sono davvero molto graditi. Mi fai sapere se provi a farlo?

Glò

Claudia ha detto...

:(
e pecchè a me non mi rispondi nemmeno con un salutino
bacetti
Cla

Gloricetta ha detto...

Scusa scusa Cla, che sbadata! Eravate così tanti che devo averti saltata innavertitamente. Figurati se mi dimentico di proposito una delle mie siciliane preferite! Ho dato un'occhiata agli ultimi tuoi post e devo dire che mi hanno molto colpito le foto così assemblate. Davvero molto belle e con delle ambientazioni davvero suggestive. Brava!

Claudia ha detto...

****
grazie Glo, ti leggo sempre ****
tanti bacetti
serena notte

Marcello Valentino ha detto...

@Glori...
Ti prometto che al più presto pubblicherò la ricetta con relativa foto..
Un bacio

Sigrid ha detto...

Questa quasu quasi me la facciom mi ricorda le gateaux au fromage dell'infanzia che in effetti erano anche freschissimi! Grazie della ricetta! :-)

Gloricetta ha detto...

Ciao Claudia ( vedi che ti saluto! ). Baci.

Ciao Marcello, attendo con impazienza. Grazie.

Ciao Sigrid, bello vederti qui! Le gateaux è davvero fresco. Terrei molto ad un tuo parere, ripassa e fammi sapere.

Glò

Pamy ha detto...

Ciao, bello questo dolce, e ho apprezzo anche il consiglio di cuocere a mattina presto, non ci avevo mai pensato, forse perchè di solito mi manca sempre qualcosa la mattina!!!
cmq provvederò;)baci

Erika ha detto...

Peccato che mi manca un ingrediente altrimenti la sfornavo subito la tua tortina. Copio e incollo e aspetto domattina.
Ti ho inserito nella mia lista di blog preferiti, sei troppo brava.

Val ha detto...

Copio questa ricetta e poi la provo, mi sembra deliziosa! Grazie per queste prelibatezze, ciao!

mamma3 ha detto...

Uhhh mi piace molto questa ricetta, faccio copia e incolla anche io! Elga

cannella ha detto...

Glò,
ho sempre creduto che quando vedo una ricetta che mi piace sul blog di un'amica ed ho tutti gli ingredienti per farla, è un segnale del cielo o giù di lí...il segnale che BISOGNA FARLA SUBBBITO!!!!

SaLeYpePe ha detto...

Bella questa ricetta e mi sembra anche facile dato che io con i dolci proprio non mi capacito un saluto Denis

Precisina ha detto...

Ti assicuro che farò la brava, mi alzerò presto e la infornerò col fresco del mattino!!! Bellissima...come tutto il resto, ti linko da me così non sfuggirai mai più al mio click feroce!!!

Marcello Valentino ha detto...

Ciao Glo..
Mercoledì, di buon mattino, nel mio angolo dove sperimento di tutto, ho provato a realizzare la tua torta...
Premetto che lo yogurt non era bianco ma al gusto di mela..
Come è venuta?? Buonissima!!!!!!
Sappi che l'ho copiata sul mio librettino dei dolci personalizzati, che utilizzo solitamente per i "welcome coffee" che organizzo in alcuni hotel della zona.
Se non ti dispiace, scriverò nel menù …La Torta di Glory..
A presto

andrea matranga ha detto...

buona sei bravissima, da un pò che non passavo mi sono perso tante meraviglie. un bacio

Gloricetta ha detto...

Ciao Pamy, io che sono un irriducibile del forno e che per fortuna l'estate mi invoglia ad alzarmi di buon ora, mi programmo queste cotture prestissimo.

Ciao Erika, grazie per il link. Aspetto di sapere se ti è piaciuta la torta.

Ciao Val, grazie a te per i complimenti...le mie prelibatezze come le chiami tu, per voi purtroppo possono essere solo virtuali ma ...potete replicarle quanto volete.

Ciao Elga, fammi sapere se la provi i vostri consigli sono ben accetti.

Ciao Canny, che bello vederti qui. vorrei tanto seguirti meglio, ma la lingua mi inibisce. Anche per me è la stessa cosa sai? Ci sono ricette per le quali ho una folgorazione e che devo provare subitissimo!

Ciao Denis, non è niente di complesso ...anche per me i dolci impegnativi sono uno scoglio.

Ciao Precisina, ma la tua è una minaccia! Dai da brava, sveglia all'alba e ...vai di forno.

Ciao Marcello, quando ho letto il tuo commento mi sono sentita parte del tuo angolo di sperimentazione e questo mi riempie di gioia. Sono felice che ti sia piaciuta e spero proprio che tu la voglia mettere in menu. La torta di Glory è perfetta ...certo che ora posso vantarmene con amici e parenti! Eh Eh.

Ciao Andrea, anche per me il periodo di lavoro , la bella stagione ecc... mi tengono un pò lontana dagli amici blogger, e anche se non lascio commenti mi piace, di tanto in tanto, vedere cosa state combinando.

Glò

stefano ha detto...

Il cheesecake è uno dei miei dolci preferti e questa ricetta è molto interessante complimenti :)

Anonimo ha detto...

Ho provato a fare la torta di formaggio fresca fresca ma appena ho spento il forno si è inesorabilmente accasciata! Ho aperto il forno poco prima per verificarne la cottura con lo stuzzicadenti...è stato forse questo il passaggio critico?

Cukier Puder ha detto...

Ma che buona sembra questa torta!Proveremo a farla...
Comunque anche noi facciamo una torta al formaggio buonissima che consigliamo :
http://myszkincucina.blogspot.com/2010/10/sernik-con-frutti-di-bosco.html