lunedì, ottobre 27

Torta al cioccolato, profumatissima!


Le temperature si fanno autunnali e il grigiume dietro ai vetri ci fà desiderare un dolce che sia una coccola, un abbraccio morbido, magari con un buon tea. Il pomeriggio domenicale così scorre più piacevolmente. Una buona lettura, una tazza fumante tra le mani e una fetta di fragrante torta...meglio se ancora tiepidina.

Questo dolce lo potete trovare anche qui. Il Blog è della bravissima Elisabetta, che ho conosciuto da poco e che ha nel suo archivio molte cose deliziose che spero di poter sperimentare presto. Questa torta è una garanzia. Io notoriamente non sono un granchè nella realizzazione di torte soffici e pensavo che in parte fosse dovuto mio forno (anche se ne ho cambiati negli anni almeno 4 ed i risultati sono sempre stati scarsi), poi ho anche considerato che il problema stesse nel montare bene gli impasti, ma alla fine ho capito che molta importanza riveste anche il tipo di teglia. Ne ho davvero di tantissime fogge e materiali, ma finalmente ne ho comperata una di quelle tradizionalissime di alluminio pesante ( 22 cm ) leggermente svasata e con le pareti belle alte e devo dire che i risultati sono davvero incoraggianti.

Ora vi riposto qui, copiando letteralmente, gli ingredienti della ricetta di Elisabetta.
L'unica modifica che mi sono permessa, è la sostituzione del cardamomo con un piccolo cucchiaino di 5 spezie cinesi...e questo l'ha resa davvero profumatissima.


  • 200 g di cioccolato fondente
  • 200 g di farina tipo 00
  • 100 g di zucchero semolato o di canna chiaro
  • 100 g di burro
  • 100 g di latte
  • 4 uova intere
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 1 cucchiaino di semi di cardamomo macinati ( oppure 5 spezie cinesi )
Fate fondere ( io nel microonde a bassa potenza ) il cioccolato ridotto a scaglie con il burro, lo zucchero e il latte. Fate attenzione che si sciolga il tutto senza scaldarsi troppo. Mescolate vigorosamente per miscelare il tutto. Setacciate la farina con il lievito e le spezie. Unitela in due volte al composto di cioccolato. Battete in una ciotola le uova con un pizzico di sale e l'estratto di vaniglia. Unite anche questo al composto. Mescolate bene affinchè l'impasto risulti ben ammalgamato. Imburrate e infarinate la tortiera. Versate e ponete nel forno preriscaldato a 180°. Lasciate in forno circa 45 min. oppure se la preferite più morbida potrete estrarla prima come suggerisce Elisabetta.

Io la trovo perfetta anche per essere farcita e considerato che a giorni sarà il 4° compleanno del mio nipotino pensavo di prepararne una bella ricca di decori.