sabato, marzo 14

Mezze maniche sogno di Sicilia

Questo periodo caotico e senza orari non mi permette di cucinare come vorrei e oggi, un desiderio irrefrenabile di un piatto di pasta come si deve, mi ha ricordato che in dispensa avevo un bel pacco di mezze maniche Cav. Cocco che mi aspettava.

Una pasta speciale che meritava un condimento speciale e dalla enciclopedia della cucina italiana ho pescato un sugo che, dopo qualche modifica, ho ribattezzato "sogno di Sicilia". Credo che piacerebbe anche ai bravissimi foodblogger Siciliani che trovate nella mia blog roll.


  • 350 g di mezze maniche
  • 200 g di pesce spada
  • 1 melanzana lunga
  • 10 pomodorini pizzuttelli
  • 1/2 cipolla di tropea
  • un gambo di sedano
  • 2 spicchi d'aglio
  • qualche rametto di timo fresco
  • peperoncino
  • olio evo
  • sale

Ponete in un colapasta la melanzana tagliata a dadini e salatela. Lasciatela spurgare per un'oretta.
Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua, e salatela a bollore prima di buttare la pasta.
Tritate il sedano e la cipolla e fate stufare con 2 cucchiai di olio evo per qualche minuto. Aggiungete i pomodorini divisi in quarti, salate e lasciate appassire. Togliete dal tegame e tenete da parte. Strizzate i dadini di melanzana e fateli saltare con poco olio nello stesso tegame per qualche minuto. Togliete anche le melanzane e tenete da parte. Mentre cuoce la pasta, fate imbiondire due spicchi d'aglio interi in 2 cucchiai di olio evo, aggiungete il peperoncino, qualche rametto di timo e il pesce spada a cubetti.

Fate rosolare rapidamente, togliete l'aglio e aggiungete tutte le verdure preparate in precedenza. Lasciate insaporire un minuto, regolate di sale. Appena la pasta è cotta, scolatela e fatela saltare insieme al profumatissimo condimento, aggiungendo poco olio crudo.

16 commenti:

Giò ha detto...

bentornata ai fornelli! e che buona pasta quasi estiva direi!ma dove trovi melanza ne pomodori decenti in questo periodo? questa sett ho provato qualche pomodoro quà e là ma con risultati pessimi (poi io li cerco bio per cui nei negozi mi redarguiscono se chiedo verdure fuori stagione)

marcella candido cianchetti ha detto...

che buona fattelo dire da una sicula doc,buona giornata

graziella ha detto...

Piace, piace, e non solo ai siciliani, ma anche più su!
Bentornata ai fornelli!

Gloricetta ha detto...

Ciao Giò, hai ragione sulla stagionalità dei prodotti, ma per avere verdure che si possano definire tali devo aspettare quelle dell'orto del mio papà...e dovrò aspettare ancora un pochino. Per ora solo sprelle di campo!

Ciao Marcella, sai che questo blog è molto frequentato da siculi...e ne sono davvero felice.

Ciao Graziella, hai ragione la meravigliosa cucina del meridione piace ovunque e poi e un tantino più leggera rispetto quella tipica regionale di queste parti!
Questo periodo di fiacca culinaria è purtroppo dovuta ai problemi in campo lavorativo...cucinare un pò mi distende, ma a volte non basta,

Glò

Ady ha detto...

Bellissimo piatto di pasta, un inno alla bella stagione che si spera arrivi prima o poi, bentornata!

antonella ha detto...

oggi non sei venuta a marciare....ma ho visto l'aggiornamento che ti dirò mi preoccupava un po' e direi che sei giustificata in pieno!!!!
ci mancano le tue foto!!!!
bacioni
anto

Gloricetta ha detto...

Ciao Ady, il sole di questi giorni mi fa pregustare finalmente la bella stagione...e la voglia di mare è tanta.

Ciao Antonella, che bello trovarti quì! No, ieri niente mercia, sono molto raffreddata e non vorrei perdermi l'uscita del prossimo fine settimana.Per questa occasione prometto un reportage davvero professionale. Un abbraccio.

Glò

Taillevent ha detto...

è sì, periodo caotico e senza orari, non ho ancora la cena sul fuoco e la foto della tua pasta mi fa venire ancora più fame!! deve essere buonissima.

Mercè ha detto...

Piace ai Siciliani e ai Catalani.
Bacioni

Alessia ha detto...

Si vede allora che sono siciliana dentro io, perché il Pesce Spada mi piace sempre moltissimo e questo primo poi lo apprezzo in modo particolare.

Raul e Joel Carvalho ha detto...

Visualizza il tuo blog e trovato molto interessante ... Parabens

Vi chiedo potrebbe mettere il link nel mio blog sul tuo sito: http://do-nariz-a-boca.blogspot.com/

Può essere?

Quando si invia una mail a chiedere qui: pirusas.carvalho @ hotmail.com

Abraços

Marcello Valentino ha detto...

Gloria, sei sempre impeccabile..negli abbinamenti, nello stile e nell'idea di una Sicilia che ammalia le menti ed i palati di coloro che l'apprezzano veramente... ;-)

Gloricetta ha detto...

Ciao Taillevent, io quando l'ho cucinata ero in astinenza da pasta...e me ne sono fatta un bel piatto.

Bellissimo Mercè, i sapori mediterranei ci accomunano!Baci

Alessia, la cucina e i sapori mediterranei hanno moltissimi estimatori...e credo di poter dire che mi da sempre molta soddisfazione.

Raul e Joel, molte grazie per i complimenti. Inserisco volentieri il vostro blog.

Caro Marcello, sempre largo di complimenti...piatto davvero semplice, ma con gli ingredienti giusti diventa poesia.

Federica ha detto...

Ciao! complimenti per il tuo blog e per le tante belle ricette!
Federica

Gio ha detto...

Mamma che spettacolo! Complimenti!

genny ha detto...

se ti va fai un salto a vedere le mie mezzemaniche con pesto di agrumi..evidentemente è proprio vicina l'estate e tuti abbiamo glis tessi gusti!!bellissimo blog!!!