Il vino e la luna


Questo blog essenzialmente è nato per trasmettere a conoscenti e amici la mia passione per la cucina. Per molti è una specie di quaderno dove trovano i piatti che possono gustare alla mia tavola e che possono cucinare sperimentando a loro volta.
L'argomento vino per me è sempre stato marginale, ma non per questo meno importante. Sappiamo bene quanto un buon abbinamento possa esaltare i nostri piatti e, la cucina della tradizione, ha nei vini del territorio dei compagni impareggiabili.

Oggi vi voglio parlare di tradizione e di territorio. Per anni abbiamo inseguito le mode alla ricerca di vini per l'imbottigliamento che ci portavano, carichi di damigiane, a gite gogliardiche in varie regioni d'Italia. Una ricerca che a volte ci ha permesso di assaporare vini eccellenti e a volte...così così. Ma essenzialmente, il problema non risiede nel vino o nell'imbottigliamento, ma nel fatto che, un piatto della tradizione piacentina, trova degna compagnia in un vino del territorio piacentino.

Provate a pensare ad un buon piatto di anolini in brodo con un calice di gutturnio frizzante...un connubbio sublime!


E così ho deciso! Quest'anno niente gite fuori porta. Nel prossimo fine settimana "gitarella" in Val Nure. A 20 km da Piacenza, le cantine Romagnoli, a Villò di Vigolzone, invitano i cultori dell'imbottigliamento Home Made, ad assaggiare i vini della vendemmia 2012.

Un invito da non farsi scappare! Romagnoli è un marchio storico nella tradizione vitivinicola piacentina e punta all'eccellenza attraverso innumerevoli iniziative di affinamento della propria produzione.
Oltre che ad un notevole risparmio di benzina sono sicura di trovare il "MIO" vino. Un vino che sceglierò personalmente, che imbottiglierò seguendo le fasi lunari*, che lascerò maturare a seconda del tipo di vino che voglio ottenere e che stapperò in compagnia di amici e parenti. Un vino unico ed impareggiabile; il vino che meglio si sposa alla mia cucina.

Vediamo un pò cosa ci serve! Le damigiane ci sono, le bottiglie pure. Dobbiamo comprare i sugheri
e aspettare il momento propizio per l'imbottigliamento.

*Una piccola nota: imbottigliare seguendo le fasi lunari è molto importante per il tipo di vino che si desidera ottenere. Nel primo quarto di luna calante è consigliabile imbottigliare vino per l'invecchiamento. Se invece aspettiamo il primo quarto di luna crescente, otterremo vini frizzanti. L'imbottigliamento durante il periodo di luna piena è adatto a tutti i tipi di vino.

Ecco le info per chi fosse interessato alla degustazione e all'acquisto dei vini sfusi per l'imbottigliamento: ALBERTO - cell. 334 6707335 - sarà lieto di accoglierti e guidarti nella degustazione e nella scelta del TUO vino!

Inoltre, Grazzano Visconti è proprio di strada, e per chi non lo conoscesse potrà visitare un delizioso borgo medioevale.

Commenti

Mamilu ha detto…
Ciao Complimenti x la vittoria al contest di Cinzia! Molto interessante qst proposta mi piacciono i vini frizzantini della tua zona, che ho scoperto grazie sl mio maritino, x me prima esisteva solo il Lambrusco come vino risso frizzante! Grazzano e' veramente carina, ci sono stata tempo fa e mi piacerebbe tornare con i mieii bimbi! Ciao e piacere luisa
Gloricetta ha detto…
Ciao Mamilu alias Luisa! Benvenuta su questo mio blog. Il contest di Cinzia era davvero carino ed è stata una bella sorpresa aggiudicarmi il 3° posto. Per la proposta dei vini piacentini posso senz'altro dire che le nostre colline ci donano vini meravigliosi e una gita in zona verso primavera potrebbe essere un occasione per nuove scoperte. Ora vengo a dare u occhiata al tuo blog. A presto. Glò
I went over this site and I conceive you could have a variety of nice info , saved to bookmarks (:. Some actually good and useful info on this web website , too I think the style holds incredible features.
http://jejak-seo.blogspot.com/

Post più popolari