venerdì, maggio 26

La degna fine del tacchino


La carne di tacchino in casa mia ha il divieto assoluto di entrare, ma questo non mi ha impedito di tentare un blitz con un esperimento di arrosto.

Tra un bel pezzo di arista e un arrotolato di tacchino, ho esitato quel tanto che basta per cadere nell'errore.
Il pezzo di carne si e rivelato anche peggio di quello che pensavo e i miei commensali, dato l'avanzo considerevole, la pensavano evidentemente come me.
Ora, per farla breve, dovevo dare una fine dignitosa a questo indegno capitolo; era in gioco la mia reputazione.

Cus Cus con polpettine e verdure

per le polpettine:

  • carne d'arrosto macinata
  • pancarrè 1 fetta bagnata nel latte
  • grana gratuggiato 100 g
  • maggiorana fresca
  • sale
  • uova 2
  • farina 1 cucchiaio
  • olio per frittura

per il sugo con le verdure:

  • cipollotti freschi 4
  • peperone 1 giallo
  • zucchina1
  • patate medie 2
  • fave lessate e sbucciare 1/2 scodella
  • passata di pomodoro 1/2 scodella
  • curry in polvere 1 cucchiaio
  • olio evo 2 cucchiai
  • peperoncino
Mettete nel robot la carne da macinare e poi aggiungete tutti gli altri ingredienti da ammalgamare.
Una volta miscelato il tutto rapidamente, preparate delle polpettine grandi poco più di una noce. Fatele friggere
poche per volta con poco olio in un tegame antiaderente , scolatele bene e posatele su carta da cucina.
Preparate ora il sugo con le verdure. Soffriggete con 2 cucchiai di olio i cipollotti affettati, unite tutte le verdure a tocchetti, salate, fate saltare un momento e aggiungete anche la passata di pomodoro. Unite dopo poco un bicchiere d'acqua e il curry in polvere e poco peperoncino. A metà cottura, mettete nel tegame anche le polpettine che girerete delicatamente nel sugo di verdure. Se occorre, aggiungete poca acqua e portate a cottura.
Regolate di sale, spegnete e tenete in caldo.
Io l'ho accompagnato con il cus cus di semola, ma potrebbe andare anche il riso basmati cotto a vapore.

Ha questo punto, ho avuto la conferma che il tacchino aveva fatto una fine dignitosa e ce lo siamo spazzolato tutto. Ovviamenete, non sono necessari avanzi di carne per preparare le polpettine, anzi penso siano decisamente meglio con la carne macinata fresca.



3 commenti:

Gourmet ha detto...

Brava Glo!!
Io non posso usarlo.... Manca la Z nell'alfabeto biscottaro!!!
:-)

Orchidea ha detto...

Belle queste polpettine... che bello il nuovo titolo scritto con i biscotti.
Ciao.

Gloricetta ha detto...

Cara Gourmet, possiamo provare ceare una Z ruotando una N.

Cara Orchidea, su un tocco di zenzero trovi il link al simpatico sito dal quale ho ricavato la mia testata coi biscottini gnam. Glò