giovedì, marzo 1

Il mio giardinetto privato


Lascio da parte per un momento la cucina e i suoi annessi e connessi per darvi una visione di un' angolo privato. Questo piccolissimo giardinetto si sviluppa sul davanzale a lato della mia scrivania. Non che io abbia una passione particolare per il giardinaggio...tutt'altro!! Ho anzi la fama di essere una sterminatrice di pianticelle ed è per questo che non mi spiego come mai questo angoletto di verde è sempre così rigoglioso! La finestra purtroppo affaccia su di una vista che non definirei un "bel panorama" e quindi le piantine sul davanzale mi sembravano l'unica soluzione per renderla più gradevole.


Nessuno avrebbe scommesso una "cicca" sulla durata in vita delle mie piante...i miei familiari men che meno (loro sono i testimoni oculari dello sterminio perpetuato ai danni delle piante di casa). Ma contro ogni pronostico e ogni legge della natura, eccole qui belle vispe, fiorite e rigogliose! Ho come il sospetto che tutte le onde magnetiche diffuse dai vari apparecchi (computer, scanner, stampante, fax ecc...) facciano da fertilizzante. In conclusione, mi sento un pò come la "madonna del pero" che da queste parti pare abbia fatto fiorire un pero in pieno inverno ....ma questa è un'altra storia.

14 commenti:

Giovanna ha detto...

una mia amica dice che a lei muoiono pure le piante di plastica, e sinceramente io non sono più brava di lei ma ultimamente una piantecella grassa dai fiorellini gialli sta dando soddisfazioni anche a me.
Complimenti per il "bel panorama" che ti sei creata

nini ha detto...

Che bei fiori...il mio terrazzo è tutto triste..!

venere ha detto...

Saluti da un'altra sterminatrice di verdura... ma d'altronde non si può mica essere brave in tutto?

cat ha detto...

glo' consolati e sii orgogliosa del tuo bel davanzale (hem non vorrei che suonasse un po' strano;-)), con le piante d'appartamento sono un disastro anch'io, però non diciamolo troppo in giro, sss, saluti col pollice verde cat

Gloricetta ha detto...

Ciao a tutti, vedo che sono in buona compagnia e che persino un "archiniere" come Cat ha le sue defaiances. Aspettando la pimavera.... che pare sia già belle che arrivata... e visto gli incoraggianti risultati del davanzale, mi lancerò in un progetto di terrazzo fiorito.Glò

Gourmet ha detto...

Cara Glò,a me pare che il tuo pollice verde sia sopraffino!!! Anzi direi un bel pollicione, se i passi il termine!! Quei giacinti sono bellissimi!
;-)

arielle ha detto...

Ma certo ! Allora ci vuole un bel pellegrinaggio a San Damiano :)

Gloricetta ha detto...

Ciao Gourmet, certo un "pollicione" che si esprime al meglio in ufficio.La mia creatività giova anche alle piante!!!

Ciao Arielle, benvenuta!! Dal tuo commento deduco che conosci la madonna del pero.Dai che si organizza un pulman!!! Glò

LaCuocaRossa ha detto...

che brava che sei! io ho il pollice nero!!!

Adrenalina ha detto...

Io tutti gli anni mi ostino a mettere petunie sul davanzale e regolarmente a luglio sono tutte secche :(
Mi dimentico di dare da bere o ne do troppo. Adesso comunque dovrò studiare cambio casa e la prossima casa avrà 70 mq di terrazza!! E se mettessi tutte piante grasse e erbe aromatiche!!
Bellissime le tue e anche l'accostamento dei colori è fantastico!

Gloricetta ha detto...

Ciao cuoca rossa,non disperare anch'io pensavo di essere del tutto negata.

Ciao Adrenalina, belle le petunie e poi hanno dei colori fantastici. Le piante grasse e gli aromi sono decisamente più resistenti...ma niente fiori purtroppo. Magari intervallale con una bella piantina fiorita. Glò

Francesca ha detto...

delizioso questo giardinetto, pieno di fiori e colori, chissà i profumi. Molto carina anche la nuova intestazione del blog e la tua foto :-)

Gourmet ha detto...

Ma che bella testatina del blog!!! :)
deliziosa... e anche la foto!! Primavera tutto nuovo!!! ;-)
brava!

franci ha detto...

Quanti cambiamenti in questo bellissimo blog... :)
ciao
franci