domenica, giugno 18

Il meme dei soprannomi


Gloriana - Un nome lungo e per niente diffuso ha dato origine ha svariate interpretazioni.
Solo i miei famigliari lo usano per esteso, ma a seconda degli ambienti mi trasformo in un lampo (vedi supereroi).
Sul lavoro sono Gloria, questo da quando ho iniziato a lavorare in pubblicità e un mio collega di allora, tendenzialmente pigro, dicendo: "Gloriana? Troppo lungo non lo ricorderò mai." mi ha accorciato il nome. A tutt'oggi colleghi, collaboratori ecc.. mi conoscono solo come Gloria.
Glò - generalmente per gli amici e praticamente dalla mia adolescenza. Ad un certo punto, credo dall'età di 16 anni, è diventato "mamma Glò" per una mia propensione a "rompere" quando la situazione diventava eccessivamente goliardica. Questo mi ha catalogato come "pacco" per anni, e gli amici rimasti tali me lo ricordano ancora.
Questo blog avrebbe in teoria dovuto chiamarsi "mamma Glò", anche perchè le etichette (vedi sopra) che da qualche tempo firmano i miei biscotti e altro, sono significative di come questo soprannome ormai sia l'effige della mia passione in cucina. Gloricetta invece è stata una mia scelta, è un vezzeggiativo che mi sono regalata, e racconta il mio tempo speso a cucinare, postare , confrontare, ricercare ... e a volte anche mangiare (sigh!!).
Un nomignolo che gratifica (spero) anche chi gode della mia cucina, facendo dimenticare qualche attesa per lo scatto da pubblicare.

3 commenti:

Kjaretta ha detto...

Ciao Gloriana ;-)
a me piacciono i nomi desueti come il tuo, forse perche` il mio e` cosi` diffuso. un bacio, Kja.

Gloricetta ha detto...

Ciao Kja, il tuo nome penso ti calzi a pennello come del resto la foto che ti firma e che rafficura una biondissima e dolce fanciulla. Glò

Buy Viagra ha detto...

il tuo nome penso ti calzi a pennello come del resto la foto che ti firma e che rafficura una biondissima e dolce fanciulla.