lunedì, novembre 12

Torta gianduia

Quando mi capita, oppure quando una copertina mi ispira particolarmente acquisto "la cucina italiana". Resta la rivista di cucina che preferisco, patinata, bella grafica, ricette attendibili e spiegate con cura. Ultimamente ha introdotto sezioni forse di taglio più attuale e ha perso un pò quello stile elegante che mi è sempre piaciuto, ma nel complesso la trovo sempre una rivista interessante e gradevole.

Nell'ultimo numero di novembre è stata pubblicata una sezione dedicata al cioccolato e ho voluto provare questa golosissima torta. Dal momento che impazzano varie fiere dedicate al cioccolato (anche da queste parti) potete procurarvi la deliziosa materia prima e sperimentarla.




  • cioccolato gianduia in tavoletta 300 g
  • burro 160 g
  • zucchero 80 g
  • uova 5
  • nocciole tritate finissime 50 g
  • farina 15 g
  • pizzico di sale
  • nocciole tritate o lamelle di mandorla per decorare la superficie

Spezzettate il cioccolato e fatelo fondere a bagnomaria (o nel micro a bassa potenza) insieme al burro. Lasciate intiepidire e sbattetelo bene con lo zucchero, unite bene un tuorlo alla volta. Montate gli albumi, aggiungendo un pizzico di sale, a neve ferma. Unite, al composto di cioccolato, la farina e le le nocciole tritate finemente. A questo punto incorporate gli albumi montati facendo attenzione a non smontare il tutto. Versate in una tortiera di 24 cm di diamentro, decorare la superfice con lamelle di mandorla o granella di nocciola e infornate a 175° per circa 30-35 min.

Come potere vedere anche dalla foto, l'interno rimane leggermente umido e morbido.
E' un dolce che piacerà molto ai cultori del cioccolato (il gusto è molto cioccolatoso) e aumentando un pò lo zucchero secondo me si può preparare anche con dell'ottimo fondente. Per una presentazione più ricercata, magari come dessert per una cena o dei mini dolcetti per un buffet, si potrebbe utilizzare uno stampo di forma quadrata e tagliare la torta a quadrotti più o meno grandi. Indicata per l'accostamento con composte di frutta fresca (frutti rossi o albicocche in stagione).


20 commenti:

zorra ha detto...

Yummie, yumie! I would like to have a piece right now! :-)

Gloricetta ha detto...

Zorra thanks, the cake I cannot send it to you... is finished! But I will put a link to your beautifulst foodblog. Sorry for my english! Glò

Mamina ha detto...

Mi piacce molto... moltissimo questa torta.

Anonimo ha detto...

E' da un po' che non compero più La Cucina Italiana, ma mi è sempre piaciuta. E' stata la prima rivista che mi sono comperata quando ho iniziato a interessarmi di cucina e mia mamma conserva alcuni numeri "storici". E' una di quelle riviste che non riesco a buttare via, magari chiedo a mia mamma di portarmi il numero di Natale quando viene a trovarmi. Tu lo guardi il sito?
Il sito ormai è per la maggiorparte a pagamento, peccato
comidademama

Roberta ha detto...

Ciao Gloria,
ti sei scatenata con i dolci!
Questo sembra davvero delizioso....
Proverò nel week end a rifarlo, ormai le mie tavole del fine settimana sono costellate di piatti proposti da te, sempre con ottimi risultati.
Avrei una proposta, se non ti sembra peregrina: perchè non riordini il tuo ormai ricchissimo ricettario per gruppi di piatti (antipasti, primi ecc) così che le ricette di più vecchia esecuzione siano più facilmente rintracciabili?
Un'ultima cosa: mia figlia ha espresso grande apprezzamento per le foto del tuo blog.
Anche io ho sempre amato "La cucina italiana", ma devo dire che da quando frequento food-blog sono stata conquistata....
A presto!

Gloricetta ha detto...

Ciao Mamina, sono felice di vedere che passi spesso da me. Apprezzo molto anch'io le tue ricette anche se non lascio commenti.Il mio francese non è buono.

Ciao Comidademama,anche per me è quasi impossibile eliminare le vecchie riviste. Ne ho davvero di vecchissime. Per fortuna non la compro mensilmente!Il sito era molto carino, soprattutto ho apprezzato la possibilità di scaricare il pdf di alcune raccolte di ricette. Ultimamente sono state messe molte restrizioni che a livello di comunicazione sono deleterie, specialmente ora che chiunque può trovare ogni sorta di ricetta su blog, portali tematici forum ecc...

Ciao Roberta,bellissimo sapere che entra un pochino della mia passione anche nella tua cucina. Per quanto riguarda l'archivio ai perfettamente ragione, dovrei trovare il tempo per farlo. Il template non mi permette tante variazioni, ma potrei creare una paginetta "sommario". Appena il lavoro mi darà un pò di respiro prometto che troverò una soluzione...sarà più comodo anche per me rintracciare i piatti eseguiti. Un grazie speciale alla tua figliuola.

Glò

SCRAPUCINA ha detto...

Wow Glò!!
Ma allora vuoi proprio farmi saltare la dieta, vero?!?! ^_^
Un abbraccio!
Francesca

Anonimo ha detto...

Io intanto la copio, se farà il successo come quella di mele, che è stata spazzolata nel giro di poche ore. E me la faccio per il mio vicinissimo compleanno. Ciao Mara

sandra ha detto...

:-PPPP
Linguetta cascante per una delizia come questa.. ma senti glò,anzi mamma glò..non è che x caso vuoi anche una figlia maggiore da te che ti faccia i complimenti per gli assaggi di qs meraviglie??? SLurpsssssssss!!
bacioni e buona giornata! :)

Gloricetta ha detto...

Ciao Scrapuccina, ma che dieta...non mi vorrai fare la modellllla vero?

Ciao Mara, dai una bella torta di compleanno...con dentro anche tutti i miei auguri!

Ok Sandrina, adottata senza riserve!

Jelly ha detto...

Mhhhhh...io sono una cioccolato-dipendente! A gianduia poi...
Buoooooona!

SCRAPUCINA ha detto...

No tranquilla! ^_^ Diventare modella non è mai stato nei miei pensieri! Ho sempre pensato di far la maestra...avevo la testa un po' strana già da piccola insomma!!! ^_^
Bacioni!

Tuki ha detto...

Gloricetta, questo dolce è ciò che ci vorrebbe ora!! che delizia :)

Gnocchetto al pomodoro ha detto...

questa è una prelibatezza...poi il gianduia è in assoluto eccezionale!! Complimenti

Gloricetta ha detto...

Ciao Jelly, buono davvero il gianduia!

Scrapucina,sarai certamente una maestrina bravissima!

Ciao Tuki, volevo farti un "in bocca al lupo" per la sfida iron blog.

Ciao Gnocchetto, grazie grazie...molto carino anche il tuo blog...ora metto il link tra i preferiti.

Glò

Mercè ha detto...

Buonissima! la ho fatto questa matina e non resta niente

silvia ha detto...

ciao ho appena letto questa tua ricetta ed è davvero invitante, vorrei chiederti: innanzi tutto la farina forse è 150g e non 15!, per quante persone è con le dosi da te segnate? e la tortiera cos'era da 24 cm? scusami per queste domande banali, ma cerco di non cucinare dolci in casa altrimenti divento una balena golosa come sono quindi non sono molto pratica
grazie ciao ciao
Silvia

Anonimo ha detto...

Amo il Gianduia e avevo proprio 3 tavolette da fare fuori... ma anche a me è venuto il dubbio della farina... sono 15 davvero o 150gr grazie mille... ciaooo

xlpharmacy ha detto...

Mamma mia that is an excellent recipe, thanks for sharing it...

ครีมหน้าใส ha detto...

I like your website. Thank you for great information. I will come back to your website again.

best regards